Costruiamo l’alternativa a Roma

ADERISCI

Per una nuova stagione della sinistra in Italia ed in Europa.
Facciamo appello per costruire insieme una nuova storia di emancipazione, di libertA�, di diritti, di democrazia, di giustizia, di riscatto civile in Italia e in Europa.

Quanto accaduto in Grecia ha spezzato la��incantesimo neoliberista, sconfitto la paura, riaperto la speranza per la��intera Europa, denunciando con coraggio il tragico fallimento delle politiche di austeritA�, causa di nuova insicurezza sociale e povertA� diffusa. La nuova Grecia di Tsipras mostra come sia possibile per i popoli riprendersi il futuro e condizionare le politiche Europee, affinchA� rispondano ai bisogni di noi cittadini.

Questa speranza va alimentata anche in Italia. Ora A? necessario e possibile costruire un’altra Italia, un nuovo spazio comune della sinistra, dei democratici, degli ecologisti, delle persone libere, dei gruppi di attivisti di base. Ea�� necessario costruire un’altra politica e una alternativa per il nostro paese e per la nostra cittA�. Per il riscatto civile e la��emancipazione dalle nuove forme di oppressione imposte dal liberismo

Ci rivolgiamo a coloro che credono in questa necessitA�,A� a partire da chi a Roma ha sostenuto la��Altra Europa con Tsipras e la��ha mantenuta viva, nella prospettiva di aprire un nuova strada, di costruire una reale alternativa per cambiare le politiche che hanno impoverito il paese, aumentato le ingiustizie, colpito la democrazia e i diritti.

La��Altra Europa con Tsipras lavora per costruire un nuovo spazio comune, aperto, democratico, partecipato. Un percorso inclusivo,A� orizzontale, autonomo dalle forze politiche preesistenti, basato su chiarezza di idee e coerenza di comportamenti, costruito dal basso da un corpo sociale attivo che mette in comune le sue capacitA� ed il suo lavoro. Riteniamo vincolanti alcuni principi fondamentali per la nostra azione:

  • Politica ed economia al servizio delle persone e non del profitto.
  • Tutela del lavoro e della dignitA� dei lavoratori.
  • Difesa dei principi di libertA� e giustizia della Costituzione nata nel dopoguerra.
  • Tutela dei beni comuni, della��ambiente e degli ecosistemi, conversione ecologica delle attivitA� produttive,sostegno alle lotte di difesa del territorio
  • Diritti di cittadinanza, diritto alla��abitare, cultura, istruzione e reddito minimo garantito per tutti.
  • Per una politica di pace e per il disarmo,A� relazioni internazionali basate sulla pari dignitA� dei popoli.
  • Contro razzismi, fascismi e discriminazioni di ogni genere.
  • Per una��idea di societA� che si pone in alternativa ad un sistema teso sempre piA? alla barbarie ed alla disumanizzazione,A� che fa della sopraffazione la regola principale dei rapporti tra le persone e le classi sociali.

A�[SCHEDA DI ADESIONE]A�A�